Blog: http://Repubblicani.ilcannocchiale.it

Elezioni europee del 25 Maggio 2014

Il Comitato di Segreteria nazionale del P.R.I. ha emesso il seguente comunicato:

LA LISTA DELL’ALDE: UN IMPEGNO ELETTORALE PER UN PROGETTO POLITICO NAZIONALE.

Il PRI conferma il suo pieno impegno nella prossima competizione elettorale europea affinché il progetto liberal-democratico e la lista che lo concretizza possano avere un positivo risultato; non solo ora auspicabile e sollecitato, ma anche perché voluto e preparato in questi ultimi tre anni di attività politica da tutto il movimento repubblicano italiano.

Per conseguire un tale obiettivo, il PRI considera essenziale che il messaggio da prospettare agli elettori italiani sia permeato da una forte caratterizzazione delle idealità, della cultura, dei contenuti programmatici propri del filone politico laico e liberal-democratico, ben presenti in Europa, ed ancora in ombra in Italia.

Solo attraverso una tale specificazione, che dovrà prevalere rispetto alle istanze ed alle esigenze di immagine dei singoli soggetti che hanno dato vita alla lista, e che potrà trovare concreta indicazione favorendo essenzialmente la presenza politica di GUY VERHOFSTADT e del movimento ALDE, sarà possibile veicolare nell'opinione pubblica italiana la peculiarità di un progetto del tutto nuovo per la sclerotica realtà politica nazionale. Diversamente, il pericolo concreto è che gli elettori percepiscano la lista come l'insieme di alcune forze politiche, più o meno consistenti e, forse, con qualche venatura di competitività tra di loro; elementi questi che sino ad ora non hanno mai prodotto effetti positivi in occasione di precedenti esperienze in competizioni elettorali.

Il PRI, pertanto, auspica e sollecita la individuazione e concretizzazione di strumenti, proposte ed iniziative in grado di dare compiutezza alla prospettiva, anche in funzione nazionale, del progetto liberal-democratico, e che possano assicurare il pieno coinvolgimento di tutti i promotori della lista nella prossima campagna elettorale.

Tutti i partiti, movimenti e associazioni che si riconoscono ed aderiscono all’ALDE (Alleanza Liberali Democratici Europei - Scelta Europea) devono porsi in modo prioritario ed assoluto questa esigenza.

Roma 16 aprile 2014

Pubblicato il 7/5/2014 alle 14.28 nella rubrica Dir. Naz.le.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web