Blog: http://Repubblicani.ilcannocchiale.it

Il debito del Cermec "scaricato" sui Cittadini

Come è prassi in questo periodo storico, anche nella politica i problemi vengono bruciati in modo consumistico: esplodono sui giornali, fanno notizia, tutti ne discutono e poi si passa al prossimo. Visto il marasma, il problema successivo è sempre vicino e salvifico. Questo è il caso preciso del Cermec. L’Azienda consortile ha caricato i Cittadini della nostra Provincia, di un debito superiore ai 30 milioni di euro.

Non è costume dei Repubblicani entrare nel merito degli aspetti penali legati alla vicenda: c’è la Magistratura che se ne occupa e siamo certi che verrà fatta piena luce. Ma le gravissime responsabilità politiche che ci sono, non sono state minimamente affrontate dai partiti. E su questo non si può tacere. I vertici del Cermec, dal Presidente al Direttore, sono tutti di nomina politica. E tutti di provenienza PD. Non solo: essendo il Comune di Massa la “stazione appaltante” ovvero il Comune che ha le massime responsabilità tecniche ed amministrative nel Consorzio, è l’Assessore all’Ambiente del Comune di Massa il soggetto politico-amministrativo di riferimento. E guarda caso fu proprio con un assessore che oggi è uno dei consiglieri comunali del PD, che il debito maturò e crebbe in modo tanto rilevante.

E’ parere dei Repubblicani che il Partito Democratico senta il dovere di dare spiegazioni ai cittadini, i quali dovranno far fronte ad un debito enorme equamente ripartito su Massa e su Carrara ma, soprattutto, si esprima sull’operato del suo ex assessore, oggi Consigliere PD, il quale non sembra avere ben operato, a giudizio dell’Edera.

E la smetta il Partito Democratico di Massa, di esibire bandiere e simboli Repubblicani. Il PD non può e non deve farlo. L’Edera è del PRI e solo del PRI. Ed il PRI è vivo e vegeto. In Provincia ha consolidato e strutturato la sua presenza a Carrara ed ora si sta riorganizzando anche su Massa. E non permette a transfughi opportunisti di appropriarsi di una storia che hanno rinnegato.

Carrara 14 giugno 2011 - Roberto Fantoni - Segretario Provinciale del P.R.I. di Massa e Carrara

Pubblicato il 15/6/2011 alle 18.10 nella rubrica Segreteria.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web