Blog: http://Repubblicani.ilcannocchiale.it

Abbiamo riunificato tutte le anime dei repubblicani sotto il simbolo dell’Edera

Cari amici repubblicani, quello che dovevamo fare l’abbiamo fatto. Carrara, come sempre, è luogo politico nel quale prendono il via iniziative le quali, generalmente, trovano poi un seguito a livello nazionale. Siamo partiti la scorsa estate, tentando di aggregare un polo laico esterno ai due schieramenti . Dovevamo esserci noi del PRI, i socialisti del nuovo PSI ed alcune liste civiche. Avevamo già anche scelto il candidato , o meglio: la candidata, che si stà rivelando una vincente. Il fiuto politico, evidentemente , c’è ancora. Purtroppo questo bel progetto non è andato in porto perché i socialisti si sono riunificati e le liste civiche trattavano i repubblicani come degli “appestati” in quanto partito.
Fortunatamente la reputazione dei dirigenti del PRI ha consentito l’apertura di trattative per scelte diverse e fu li che decidemmo un’operazione molto rischiosa: appoggiare la candidatura a sindaco del socialista Zubbani.

(Fantoni Roberto Segretario dell'Unione Comunale Carrarese del P.R.I.)

In fin dei conti per il PRI il problema dello schieramento non esiste perché ci basiamo solo sui contenuti e non su falsi presupposti ideologici oggi, peraltro, abbondantemente superati dai fatti.
Ne discutemmo con l’amico Zubbani, nella convinzione che non sarebbe riuscito a vincere, ma con l’ottimismo di chi percepiva consenso e non aveva nulla da perdere. Devo dire che si ipotizzò la nascita di un polo laico-socialista che, in funzione del risultato e delle reazioni, sarebbe potuto diventare autonomo dagli schieramenti. Come è noto Zubbani ha vinto le primarie con largo margine di vantaggio. Questo ha” drogato “ gli amici socialisti i quali, dopo tanti anni di bastonate, hanno ritrovato il loro orgoglio e, giustamente, vogliono contarsi. Gli altri partiti del centrosinistra sono stati abili e, nonostante a livello locale qualcuno abbia tentato di rinnegare la vittoria di Zubbani, gli organismi nazionali hanno imposto il rispetto del risultato . Mi ricordo che dissi: “ di miracoli ne abbiamo già fatto uno difficilmente riusciremo con il secondo”.
Purtroppo ho indovinato e non siamo riusciti a mettere assieme repubblicani e socialisti, magari fuori dagli schieramenti. Abbiamo, comunque, riunificato tutte le anime dei repubblicani sotto il simbolo dell’Edera, e questa per me è già una grande vittoria. Pertanto i risultati ottenuti ad oggi sono: riunificazione repubblicana e candidato a sindaco socialista. Sessant’anni di storia che ricominciano là dove una sorta di colpo di stato, l’aveva momentaneamente fermata. E nelle prossime riflessioni cominceremo a prendere in considerazione i temi di politica locale, per dimostrare ai cialtroni che ci attaccano, che la politica è una cosa seria, complessa, articolata ed il PRI ha una linea chiara e coerente sia in termini politici puri che amministrativi . Ne discuteremo un poco per volta.

Fantoni Roberto
Segretario dell'Unione Comunale Carrarese del P.R.I.

Carrara 02.05.07

Pubblicato il 2/5/2007 alle 12.41 nella rubrica Segreteria.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web