.
Annunci online

Repubblicani Il P.R.I. di Carrara (MS)
Si e' riunito il Direttivo del P.R.I. della Sezione di Avenza-Fossone
post pubblicato in Comunicati, il 21 settembre 2006
Forte penalizzazione del Centro Storico

Si è riunito il Direttivo della Sezione AVENZA-FOSSONE del Partito Repubblicano Italiano per un esame politico amministrativo del Centro Storico di Avenza. Al termine della riunione è stato emesso il seguente comunicato stampa:
L’evoluzione urbanistica non corretta della frazione di Avenza, ha portato ad uno sviluppo della zona est e ad una forte penalizzazione del Centro Storico. Le vicende legate all’alluvione ed al rifacimento dei ponti, di fatto, hanno consentito a questa Amministrazione Comunale ed ai loro tecnici, di ghettizzare il Centro Storico, isolandolo dal resto della frazione.




La conseguenza immediata, è stata la valorizzazione del PEEP , serbatoio dei voti DS e Margherita.Come se non bastasse, si sono volutamente cumulati interventi di lavori pubblici, che hanno determinato un vero e proprio disastro, a cominciare dallo spostamento del mercato settimanale che è andato ad aggravare una situazione già molto pesante, determinata dagli interventi sulla piazza della Chiesa. Ma è anche peggiore il disastro urbanistico e viario.La chiusura della piazza ha portato alla mancanza di parcheggi con conseguente ammassamento incontrollato delle autovetture nel perimetro adiacente alla stessa. I divieti di transito e i sensi unici, obbligano i cittadini ad assurde gimkane che mettono in evidenza i grandi limiti dei responsabili della gestione del traffico. La mancata realizzazione dell’area Cat aggrava questa situazione e chi può fugge dall’abitato. Non parliamo poi di apertura di nuove attività commerciali o di investimenti privati tesi alla valorizzazione dei luoghi storici. E se l’asilo ha dei giardini degni di questo nome è solo grazie alla buona volontà dei privati cittadini. Non si può, però, chiedere a costoro di ristrutturare il mercato coperto, che è un monumento alla vergogna di questa Amministrazione di sedicente sinistra. E non devono essere i cittadini ad intervenire per valorizzare una zona che presenta strutture murarie anteriori al ‘300 , come nel caso della parte circostante la Torre. Ma i repubblicani sono certi che il telo di plastica che ricopre la statua di Mazzini, sarà rimosso alla presenza dei soliti politicanti, e saranno spese le solite, inutili, parole. Costruiamo parcheggi , anche interrati. Diamo un assetto urbano del Centro storico fruibile. Diamo agli avenzini la possibilità di continuare a vivere ancora nelle loro case, di tenere aperti i negozi, di trasformare il Centro Storico in un posto dove anche i bambini e gli anziani possano trovarsi a loro agio. Questo è l’unico vero modo, per onorare Mazzini ed i suoi insegnamenti.

Avenza 19.09.06
Il Direttivo P.R.I.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Centro Storico Avenza Fossone

permalink | inviato da il 21/9/2006 alle 17:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia agosto        ottobre