.
Annunci online

Repubblicani Il P.R.I. di Carrara (MS)
Il P.R.I. alle amministrative di Maggio
post pubblicato in Attivita', il 2 aprile 2012


E' iniziata la campagna elettorale per le amministrative di Maggio che come sapete rappresenta per i Repubblicani carraresi una sfida oltre modo ardua, sfida che deve essere vinta per forza.

In gioco c'è infatti la presenza dei consiglieri dell'Edera nel Consiglio comunale di Carrara in una competizione che, ridotto a 24 il numero dei consiglieri, ci obbliga a cercare ogni singolo voto con una particolare determinazione. Occorre dunque la massima partecipazione di tutti per sostenere la lista del P.R.I. e i nostri candidati che compongono, ne sono convinto, un gruppo ben assortito. Salvo modifiche degli ultimi istanti (la lista sarà presentata tra stasera e la prima mattinata di domani), presenteremo diversi giovani, 7 donne (forse il numero più alto mai presente nelle liste repubblicane carraresi), alcuni cognomi repubblicani storici e rappresentanti delle professioni, della cultura, dello sport, del pubblico impiego.

Occorre da parte di tutti un immediato coinvolgimento intorno alla lista del P.R.I.; pertanto elenco i primi appuntamenti, pregandovi di non mancare fin da Mercoledì alle 17,30 ad Avenza dove inaugureremo uno dei CEC che abbiamo predisposto; Venerdì toccherà al CEC di piazza Alberica a Carrara e poi Sabato mattina alle 11 sempre in piazza Alberica nello spazio antistante il pub Grizzly, la presentazione ufficiale della lista.

Maurizio Da Mommio - P.R.I. - Comitato Elettorale Comunale di Carrara

Mercoledì 4 Aprile h. 17,30 - Via Giovan Pietro ang. Via Carriona, inaugurazione della sede di AVENZA del Comitato Elettorale.

Venerdì 6 Aprile h. 17,30 - Piazza Alberica 3, inaugurazione della sede di CARRARA del Comitato elettorale.

Sabato 7 Aprile h. 11,00 - Piazza Alberica – Pub Grizzly, presentazione della lista Repubblicana. Saranno presenti i candidati oltre a Luca Santini, segretario regionale e Umberto Marrami della Direzione nazionale del PRI.
Addio a Ronchey, Nucara: intellettuale controcorrente
post pubblicato in Commemorazioni, il 9 marzo 2010
Una personalità che ha dato prestigio culturale all’Italia

Il segretario del Pri Francesco Nucara ha ricordato con commozione la figura del giornalista Alberto Ronchey, già direttore de "La Voce Repubblicana". "L’Italia ha perso un grande intellettuale e interprete della complessità e delle difficoltà della vita politica del secolo scorso e dei primi anni di quello attuale. Ronchey ha dimostrato una coerenza eccezionale, dalla sua giovinezza antifascista fino agli anni del successo giornalistico e letterario, senza mai chinarsi alle visioni comuni e omologate nell’opinione pubblica. Capace di una visione originalissima che affonda le radici nella più squisita e pura tradizione repubblicana, Ronchey ha sostenuto polemiche in nome di una lettura della realtà che molti non sono capaci nemmeno di comprendere. Con molto dolore i repubblicani piangono una personalità che ha dato prestigio culturale all’Italia".

vedi articolo originale
Sfoglia febbraio        maggio